31/10/2018 – Cultura, integrazione e inclusione sociale” sono i temi al centro delle due giornate di studio in programma l’8 e il 9 novembre 2018 ad Avellino dalle ore 9.30 presso il Museo Irpino – ex Carcere Borbonico.

Promosse dalla Regione Campania – UOD 501201 Promozione e valorizzazione Musei e Bibliotechee curate da Mediateur all’interno della 15° edizione di Museinforma, l’iniziativa punta l’attenzione sull’idea di “patrimonio come risorsa per l’educazione alla diversità e al dialogo interculturale”, chiamando professionisti ed esperti da tutta Italia a confrontarsi sull’argomento.

In un momento storico in cui i valori della diversità rischiano di essere seriamente compromessi da un clima generale di diffidenza e ostilità, le istituzioni culturali non possono restare neutrali ma devono rimettere in gioco le proprie politiche e i propri programmi. Tra le principali nuove sfide di chi opera al loro interno vi è quella di sviluppare sinergie fra il settore culturale e quello sociale, per rispondere in maniera attiva alle tante a situazioni di disagio ed esclusione, riaffermando il valore della cultura come agente di cambiamento e di sviluppo di società più eque e coese.

Le due giornate formative si rivolgono ad operatori culturali, curatori museali, educatori, mediatori, operatori del terzo settore e prevedono una sessione teorica al mattino e una pratica–laboratoriale al pomeriggio.

Info e iscrizioni su: www.museinforma.it

In allegato il programma delle due giornate.