Alla presenza del capo dello Stato il plenum dell’organo di autogoverno della magistratura ha nominato il successore di Riccardo Fuzio. Mattarella: “Nomine soltanto con criteri attinenti alle capacità professionali”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml