Le motivazioni della sentenza sulla morte della studentessa genovese a Palma di Maiorca: “I due imputati, giovani senza scrupoli, continuarono a divertirsi dopo che la studentessa cadde dal balcone”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml