Un messaggio vocale imbarazza Villiam Rinaldi, che corre per la poltrona di sindaco in provincia di Reggio Emilia. La difesa: “Non ho mai detto quelle parole, neanche per scherzo. Querelo”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml