Quante volte ascoltando una hit vi sarete chiesti “…chissà come sarà nata questa canzone”. Dalla prima nota all’arrangiamento, dalla prima persona alla quale l’artista l’ha fatta sentire all’incisione fino ad arrivare al primo passaggio in radio.

Qualche giorno fa i coach della prima “music battle in lattina” hanno provato a dare una risposta a questa curiosità nel corso di alcuni speciali workshop ai quali hanno partecipato le Future Legend in gara ed alcuni giovanissimi presenti al Massive Arts, il primo ed il più grande centro musicale in Italia trasformato ancora una volta in “Coke-Studio”.

Il primo workshop è stato quello di Irama e dell’inseparabile producer Giulio Nenna che hanno spiegato i passaggi attraverso i quali un brano prende forma, dalla storia che si racconta e dalle parole alla musica.

Hanno sottolineato come oltre all’elemento artistico vanno anche considerati mercato e posizionamento, immagine e comunicazione social. Per illustrare come questi concetti si traducono in pratica, nel corso del workshop sono stati analizzati – e fatti ascoltare in assoluta anteprima – gli inediti che Edoardo, Margot e Osso (le Future Legend della squadra Pop) stanno preparando con i propri coach e producer per affrontare la seconda fase della “music battle”.


Mettendo a confronto il “provino” preparato dai ragazzi e gli interventi successivi fatti insieme sono emersi gli elementi sui quali lavorare per arrivare a realizzare un brano che possa puntare a diventare una hit!

Nel secondo workshop Annalisa e Patrizio Simonini (producer e mixing engineer di grande esperienza) dopo aver spiegato che “non esiste una regola che va bene per tutti”, hanno fatto realizzare “live” a Adriana, Eddie Brock e Mikesueg (le Future Legend della squadra Soul) e dai teen presenti un nuovo brano.

Sono bastati tastiera, voci, creatività e voglia di mettersi in gioco e nel giro di qualche minuto già si poteva ascoltare una sorta di “ritornello” capace di entrarti in testa. Partendo da poche note è stata mostrata nel concreto l’evoluzione del processo creativo: dalla scelta del “mondo sonoro”, al collegamento dei primi suoni, alle idee e poi parole.

Nel corso della creazione Annalisa ha potuto svelare anche il suo personale processo creativo svelando alcuni aneddoti legati ad hit come “Bye Bye” e “Tutto per una ragione”.

Anche durante questo workshop sono stati fatti ascoltare in anteprima gli inediti ai quali la squadra Soul sta lavorando.

Tutte le Future Legend presenti hanno accolto con grande entusiasmo i workshop e i giorni che passeranno in studio con i coach e i producer per lavorare sulla propria musica.

Tutti vorrebbero arrivare alla seconda fase della “music battle” per potervi fare sentire il secondo inedito, ma solo 8 delle 12 Future Legend attualmente in gara lo potrà fare.

Il loro destino è nelle vostre mani e manca pochissimo alla chiusura della prima fase (le votazioni si chiudono il 29 maggio a mezzanotte!)

Ricordate di sostenere la vostra Future Legend preferita inquadrando il QR code presente sulle lattine o bottigliette di Coca-Cola: inserendo il codice promozionale potrete ascoltare gli inediti delle Future Legend e votarli. Così facendo parteciperete anche ad un “instant win”. In palio biglietti per i concerti e tanti meet&greet.

CONCORSO “FUTURE LEGEND”. VALIDO DAL 17 DICEMBRE 2018 AL 30 NOVEMBRE 2019. MONTEPREMI 53.700,00 EURO. REGOLAMENTO DISPONIBILE SUL SITO WWW.COCA-COLA.IT





Source link