Si è sottoposta a un ciclo di radioterapia che l’ha delibitata, poi ha scoperto che il medico aveva sbagliato l’analisi. L’azienda Ulss 6 Euganea, indagata, assicura collaborazione con l’autorità giudiziaria



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml