Una giovane ospite della Casa rifugio Valle di Comino racconta la sua esperienza: “La prima volta che non ho avuto paura a entrare in un bar per un caffè ho provato gioia e dolore. Una canzone mi ha aiutata”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml