Luca Cavallaro, che aveva dimenticato il bimbo in auto sotto il sole, è rimasto in lacrime dietro la porta di Rianimazione. Il nonno del piccolo, chirurgo, ha affiancato i colleghi nei disperati soccorsi



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml