Lo scenario giudiziario che si apre, come conseguenza dovuta, è la possibile iscrizione nel registro degli indagati, oltre Salvini, dei tre esponenti del governo: Di Maio, Toninelli e il premier Conte



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml