Adler Entertainment presenta uno dei film più attesi dell’anno: Captive State, il thriller ideato e diretto da Rupert Waytt in arrivo nei cinema italiani il 28 marzo.

Il cast è veramente eccezionale a partire dal vincitore del Golden Globe John Goodman, con la candidata all’Oscar Vera Fàrmiga e con il protagonista di “Moonlight” Ashton Sanders. Grande valore alla pellicola è data anche dal regista Rupert Waytt, lo stesso de “L’alba del pianeta delle scimmie” e dal fatto che tra i produttori figura la Amblin del grande Steven Spielberg.

Captive State è ambientato in un quartiere di Chicago, dieci anni dopo un’invasione extra terreste, in un impalpabile futuro, quando il mondo è governato dagli alieni.

Gli umani si dividono in due fazioni, coloro che accettano il nuovo governo e coloro che invece si oppongono dando vita alla Ribellione. Il poliziotto Mulligan (interpretato da John Goodman) dovrà unire il mondo contro il nemico extraterrestre e in questo difficile compito sceglierà di avere al suo fianco Gabriel (Ashton Sanders) il giovane figlio di un soldato morto, appartenente ad un gruppo di ribelli chiamato La Fenice.

Visita il sito ufficiale del film.





Source link