Questo sarebbe utile per la dignità dell’Arma e come segnale di discontinuità, dice il colonnello Sergio De Caprio, riferendosi al Comandante generale



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml