“Non è idoneo” è il responso dopo le visite di ammissione. Ma il ragazzo non ci sta e ricorre al Tar



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml