La polizia ha eseguito le misure cautelari emesse dal gip del tribunale di Bari a carico dei due, appartenenti a diversi gruppi familiari. Le molestie iniziate dopo la morte del marito: squilli al citofono e in un’occasione anche un’aggressione con la scopa



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml