Il ministero dell’Interno ha impugnato la decisione del tribunale che aveva legittimato il provvedimento del Comune di Bari. Le due donne una italiana e una inglese (la madre naturale) sono unite civilmente



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml