La donna è riuscita a fuggire. Ma due giorni dopo l’uomo ci ha riprovato e questa volta la turista ha chiesto aiuto agli agenti della polizia ferroviaria che hanno rintracciato l’aggressore



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml