Secondo gli accertamenti della Guardia di Finanza partiti  dai controlli all’aeroporto di Caselle e ai terminal dei bus dove molte lavoratrici sono tornate in patria con un anno di stipendi in contanti nella valigia



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml