Ava Max è stata ospite di Max Brigante a 105 Mi Casa!

Parlando di Sweet but psycho, brano di grande successo, la cantante ha dichiarato: “Non me l’aspettavo un successo così veloce, anche se sapevo che fosse un grande pezzo. Era primo in Norvegia, poi in Svezia, poi da lì questa magia ha iniziato a girare ovunque.

Ma di cosa parla precisamente questo brano? “Intanto voglio chiarire che non parlo di follia in senso lato, parlo di follia all’interno di una relazione: quando amiamo siamo tutti un po’ psycho, soprattutto noi ragazze.

Ava Max non ha un vero e proprio procedimento per scrivere le sue canzoni, infatti, ha raccontato: “Cambia ogni volta. Non ho un processo creativo sempre uguale. A volte parto da una melodia su una base, altre volte scrivendo perché voglio dire una cosa precisa.

La cantante ha finito di lavorare ad un album, la cui data è ancora top secret: “Sweet but psycho fa parte di un album che è finito e uscirà prima di quanto voi crediate.

Ava Max ha spiegato di apprezzare molto la musica pop, ed è per questo che si trova a suo agio nel fare questo genere: “Sono cresciuta con la musica pop, ha avuto un ruolo fondamentale per me. Penso che la gente sia pronta per una nuova scena pop, per un’esperienza completa con una nuova era del pop.

Per ascoltare il Mi Casa mash up di Ava Max, guarda l’intera video intervista.





Source link