Le contestazioni riguardano i primi mesi del 2017. La Marina militare: “Profondament delusi: oltre ai danni arrecati all’erario, danneggiano l’immagine della forza armata e soprattutto di coloro che quotidianamente svolgono il proprio dovere in servizio”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml