I colpevoli sono stati bloccati dai carabinieri: 18enne arrestato, 17enne denunciato a piede libero. L’accusa è lesioni personali aggravate dalla discriminazione razziale



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml